Pubblicato il giorno 14-ott-2020

Rosetti Srl

NOVITA' tra le piante.. il FICUS GINSENG!
Un ficus coltivato a bonsai! La pianta sviluppa un fusto ampio e allargato e delle grosse e nodose radici aeree,che a prima vista ricordano le radici di ginseng utilizzate in erboristeria.
La pianta è caratterizzata da un fusto ben allargato e nodoso, che rende l’aspetto del bonsai vetusto, anche quando il ficus è ancora giovane, le foglie sono ampie e lucide.
Si tratta di un albero sempreverde, che ha uno sviluppo abbastanza continuo per tutto l'arco dell’anno, quindi dovremo considerare la pianta come priva di periodo di riposo vegetativo, ed agire di conseguenza.
Le annaffiature del ficus ginseng saranno abbastanza regolari e andranno ad inumidire bene tutta la terra in cui viene coltivata la pianta; ma andranno fornite solo quando il terreno si asciuga, in modo da evitare la presenza di acqua stagnante. Sicuramente è in migliore salute un ficus ginseng che viene annaffiato meno del dovuto, rispetto all’esemplare che viene annegato nell’acqua.
Con una bella confezione fatta da Tobia farete un figurone anche per un originale regalo!
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.